Università di Tripoli – Libia

Committente: Studio Archea s.p.a. Firenze
Prestazioni: Progetto Preliminare, Definitivo, Esecutivo
Periodo di Esecuzione: 2010 - 2011
Attività: Impianti Meccanici ed Elettrici

La facoltà di architettura è situata nel quartiere universitario di Tripoli (Libia); l’edificio presenta una superficie complessiva fuori terra di ~ 15000 mq ed un parcheggio interrato di ~ 12.000 mq. Il progetto degli impianti di climatizzazione prevede la realizzazione di un impianto centralizzato di produzione del caldo e del freddo mediante n°5 pompe di calore aria-acqua, di cui una completamente di riserva, situate nel locale tecnico dedicato ubicato al piano sottotetto; reti di distribuzione distinte per ciascun blocco dell’edificio (B1, B2, B3, B4) ne consentiranno la parzializzazione d’uso e la contabilizzazione. La riserva idrica per acqua potabile e la vasca di accumulo per l’alimentazione degli impianti antincendio sono ubicate nell’area tecnica situata al piano interrato dell’edificio. La mensa universitaria, la biblioteca, i luoghi di culto, le aule e gli uffici amministrativi sono climatizzati con impianti a ventilconvettori ad incasso a pavimento abbinati a ventilconvettori ad incasso a controsoffitto ed ad un impianto di aria primaria dimensionato in accordo a quanto prescritto dalla norma ASHRAE 62.1. L’auditorium e le sale conferenza/aule a gradoni sono climatizzate con impianti a tutt’aria la cui distribuzione avviene mediante diffusori a displacement installati in prossimità di ciascuna poltrona e con centrali di trattamento aria ubicate nell’area tecnica situata nel piano sottotetto.